CRONACA CULTURA E INTRATTENIMENTO IL CAMEO, ARTE E TRADIZIONE Notizie

‘IL CAMEO, ARTE E TRADIZIONE’: DA DOMANI LA NUOVA RUBRICA DI SORAWEB

A partire da domani, Domenica 7 Dicembre, Soraweb ospiterà una nuova ed interessante rubrica: “Il Cameo, Arte e Tradizione”. Una finestra sul mondo dei tesori artistici, del patrimonio storico e delle tradizioni di Sora e del territorio circostante, a disposizione di tutti coloro che vorranno conoscere più a fondo ricchezze e segreti spesso ignorati.

Per curare questa rubrica, Soraweb si è affidata alla penna di Stefano Di Palma, noto studioso, esperto d'arte e scrittore che, nonostante la sua giovane età, ha già alle spalle numerosi lavori e pubblicazioni. Come anticipato, il primo appuntamento è fissato per domani e, a partire da gennaio 2015, avrà cadenza periodica.

Qui di seguito, alcuni cenni biografici per conoscere un po’ meglio Stefano. Nato a Sora il 20 agosto 1980, Stefano Di Palma si è Diplomato presso il Liceo Artistico “A. Giulio Bragaglia” di Frosinone. Nel 2007 ottiene l’attestato del corso “Strumenti innovativi per la gestione del Patrimonio Culturale”; nel 2008 consegue la Laurea con lode in Scienze dei Beni Culturali presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e nel 2010 acquisisce il Diploma cum laude del Corso Speciale di Antichità Cristiane presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana in Roma.

I suoi interessi di ricerca e di studio si concentrano sull’approfondimento di tematiche legate all’arte sacra (in particolare di età medievale e soprattutto moderna con alcune incursioni nell’ambito del contemporaneo). E’ stato curatore e autore del testo della mostra d’architettura “Tracce. Temi di progettazione dedicati alla chiesa di Santa Maria della Stella” (Centro Pastorale Broccostella 3-30 settembre 2010).

E’ autore di monografie d’interesse storico-artistico: “La cappella della Madonna delle Chiaie in Broccostella (Isola del Liri, 2009); “La chiesa di Santa Maria della Stella in Broccostella: dalle origini all’adeguamento liturgico”, Prefazione Prof. Maria Antonietta Crippa, (Isola del Liri, 2010); “Imago sancti Dominici abbatis: prime ricerche in ambito laziale con un’appendice sulle principali reliquie di  Sora” (Casamari, 2011). Il saggio è stato recensito da L. Di Lullo in Rivista Cistercense, 28 (2011), pp.333-335; la relazione di presentazione del libro, redatta dal Prof. L. Gulia, è stata pubblicata in “La tradizione storica di san Domenico di Sora, iconografia fonti luoghi”, Atti dei convegni del Millenario, (Casamari 2012). Ha rilasciato un’intervista televisiva dedicata all’illustrazione della Basilica di San Domenico Abate in Sora (Programma “Mezzogiorno in Famiglia”, puntata di sabato 11 ottobre 2014, Rai Due).

Appuntamento a domani!

Commenti

Related posts

UN ANNO FA MORIVA ROCCO RAGGI

Soraweb Redazione

PREGIUDICATO E SPACCIATORE, ARRESTATO

GUIDA ALTERATA DA DROGHE E PATENTE MAI CONSEGUITA: CARABINIERI IN AZIONE