Articoli Comunicati Stampa Notizie

Sora Calcio: Finale coppa Frosinone: vince Broccostella

Sul più bello i ragazzi di mister Tanzilli si fermano. Nella finale della Coppa Frosinone si impone il Broccostella per 2 a 1 in una partita bellissima giocata tra due squadre che quest’anno si sono dimostrate le più forti compagini di allievi della provincia. Il Broccostella ha meritato la vittoria per aver sfruttato tre  grosse ingenuità della difesa sorana , all’inizio,  ad un minuto dal riposo, ed alla fine della gara. Parte subito forte il Broccostella che mister Merolle ha ben messo in campo. Al 5° è già in goal. Punizione dalla destra, fischiata per un innocuo fallo di Polselli;  sulla punizione calciata da D’Agostino, il bomber Careni si avventa sul primo palo girando di piatto sinistro il pallone in rete. Bellissimo goal dell’attaccante brocchese bravo a liberarsi in area. Il Sora cerca di reagire ma accusa il colpo. Il gioco e’ lento e impacciato. Tanzilli cerca di spronare i suoi  ma il Broccostella con Simonelli ed Iatipaoli in difesa è ben sistemata e ribatte colpo sul colpo. L’assenza del bomber Lilla per squalifica si fa sentire. Di Iorio, Lombardi e Agostino sembrano non in giornata ma quando si accendono la squadra bianconera ne trae giovamento. Infatti intorno alla mezzora prima Di Iorio, poi Agostino, sgusciati fra le maglie della difesa brocchese, si presentano a tu per tu davanti a Palladinelli. Il portiere del Broccostella, uno dei migliori , e’ bravissimo  a rimanere in piedi in entrambe le occasioni e salva il risultato. Ancora il Sora vicino al pareggio. Punizione di Pecoraro dalla sinistra per Lombardi che sguscia sul secondo palo e di piatto destro mette la palla alta sulla traversa. Ad un minuto dal riposo la svolta della gara. Cancelli, furbescamente disturbato da Conte con veniali spintarelle,  cercando di proteggere palla e l’uscita del proprio portiere Lupo, non riesce a rinviare il pallone, si fa anticipare dallo stesso  Conte ed e’ costretto a stenderlo al limite dell’area. Calcio di punizione ed espulsione per il centrale della difesa bianconera. Il secondo tempo vede in campo un Sora più combattivo che in 10 contro 11 gioca una encomiabile partita andando molto vicino al pareggio in tante occasioni ma Ferrari, Agostino e Di Iorio o arrivano tardi su palloni invitanti o si fanno anticipare dai bravissimi difensori brocchesi. Il Broccostella con Careni e Conte cerca di chiudere il match. Due spine nel fianco della difesa bianconera sempre pronti a ribaltamenti in contropiede. A cinque minuti dalla fine, quando ormai i giochi sembravano fatti, su una ennesima azione dalla destra del Sora arriva il pareggio con la palla che da Agostino prima arriva a Ferrari poi quest’ultimo la gira a Di Iorio che insacca . E’ festa per la panchina bianconera e per i tantissimi tifosi giunti quest’oggi a Broccostella. Il Sora in 10 contro 11 riacciuffa il risultato in extremis, si attendono i supplementari ma la gioia bianconera è destinata a durare poco. L’arbitro assegna frettolosamente, a tempo scaduto,  una punizione laterale dal vertice destro dell’area di rigore sorana. Calcia Careni, la palla passa sopra la barriera e centralmente si insacca alle spalle di Mattia Lupo che la vede all’ultimo momento. Gioia irrefrenabile dei supporters brocchesi e di tutta la panchina. Il Broccostella ritorna in vantaggio. Ma le emozioni non sono finite. Al terzo minuto di recupero il Sora va vicinissimo al pareggio  da un calcio d’angolo Di Iorio dalla sinistra, con tutta la squadra bianconera in area avversaria senza nemmeno un difensore nelle retrovie, sul palo piu’ lontano Lorenzo Agnoletti ha tutto il tempo di staccare e coordinarsi per un imperioso colpo di testa destinato al “sett”. Palladinelli, gran portiere, con un balzo felino strozza l’urlo in gola ai bianconeri con uno strepitoso volo che devia la palla a sbattere all’incrocio. Sul tocco del pallone sul legno della porta  l’arbitro fischia la fine per il tripudio dei giocatori del Broccostella che vincono la Coppa Frosinone fregiandosi del titolo di campioni provinciali. 

FORMAZIONE BROCCOSTELLA: Palladinelli, Parravano, Cascone, Iatipaolo, D’Agostini, L., Simonelli , Mastroianni, D’Agostini G., Careni, Bruni, Conte A DISPOSIZIONE: Volpone, Di Ruscio, Altobelli, Roscilli, Lucente, Lorini  ALLENATORE: Alfredo Merolle

 

FORMAZIONE SORA: Lupo, Polselli, Agnoletti, Alonzi, Cancelli, Prata, Lombardi ( Coraggio poi Marini) , D’Albenzio (Ferrari) , Di Iorio, Pecoraro, Agostino A DISPOSIZIONE: D’Ambrosio, Perruzza, Ferri, Cellucci ALLENATORE : Stefano Tanzilli

Segreteria ASD Ginnastica e Calcio Sora

Commenti

Related posts

FROSINONE LA TERZA PROVINCIA IN ITALIA CON IL PIU’ ALTO INDICE DI MORTALITA’ PER INCIDENTI STRADALI

“VACANZE SICURE”, POSTI DI BLOCCO SUL LITORALE E NELLA ZONA DEI LEPINI

SABATO NERO DELLA EXPERT LUCARELLI NB SORA 2000 SCONFITTO IN CASA DAL VALMONTONE

Soraweb Redazione