Articoli Comunicati Stampa Notizie

Sora Calcio: Giovanili: riprende la marcia degli allievi

Una sconfitta ed una vittoria. Niente da fare la juniores che perde per uno a zero la gara dell’ultimo turno di andata che la vedeva contrapposta alla Viterbese. Uno a zero il risultato finale con gol segnato dagli ospiti a dieci minuti dalla fine. Riprende invece la sua marcia la formazione allievi che, dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa, batte per due a uno la formazione del Boville.

Partita per i ragazzi di Tanzilli che inizia subito in discesa dove nei primi minuti di gioco i bianconeri trovano il gol con   Ferrari che di testa, sul secondo palo,  va a raccogliere un cross dalla destra di Lombardi. Partita condizionata dal forte vento. Il Boville sceso al Panico con addirittura giocatori in orbita prima squadra , memori forse della sconfitta pesante subita in amichevole (5 a 0) quest’estate,  con azioni di rimessa e grazie al vento a favore confeziona alcune palle gol per il pareggio sventate dal portiere sorano Lupo e dal palo. Pareggio che arriva comunque allo scadere del primo tempo su una incertezza della retroguardia bianconera.  Nella ripresa dopo numerose lamentele dei  dirigenti ernici verso l’operato dell’arbitro che facevano solamente innervosire la squadra bovillense portandoli a rimanere in dieci ,  il Sora prendeva in mano le redini dell’incontro e con un uomo in piu’ trovava il gol in mischia su calcio di punizione con il capitano Marceddu. Con il vento a favore i bianconeri ripetutamente in contropiede cercavano di chiudere la partita tenendo comunque a bada la squadra ernica che  poco faceva per raggiungere il pareggio.

FORMAZIONE SORA: LUPO, CORAGGIO, TERSIGNI (FERRI) , CELLUCCI (LUPI) , CANCELLI, MARCEDDU, LOMBARDI ( D’AMBROSIO), D’ALBENZIO, LILLA, PECORARO, FERRARI (CIOFFI)

A DISPOSIZIONE: PARRAVANO, PERRUZZA

Commenti

Related posts

SORA CALCIO JUNIORES: E’ FEBBRE DERBY

@ Redazione

DENUNCE E FOGLI DI VIA, CARABINIERI IN AZIONE

FERMI AD UN DISTRIBUTORE DI BENZINA, RUBA IL BORSELLO DELL’AMICO CON 1600 EURO.

Leave a Comment