CRONACA

SORA – C’E’ UN INDAGATO PER LA MORTE DI PARIDE NUZZO

C’è un indagato per la morte di Paride Nuzzo, il 68enne di Sora trovato dagli operatori della raccolta dei rifiuti, sul ciglio di via Agnonello, alle sette del mattino del 19 novembre. Il decesso dell’uomo sembrerebbe infatti legato agli effetti della presenza di un cane, dei cui morsi Paride portava i segni sul corpo, in più punti. In realtà, è da accertare se i morsi siano proprio del cane di proprietà del ragazzo indagato o se siano riconducibili ad un altro esemplare. Quello che trapela da indiscrezioni è che il malore rivelatosi fatale per il poveretto potrebbe essere legato ad uno spavento, magari per l’aggressione subita. Elementi più dettagliati emergeranno quando saranno depositati gli esiti dell’autopsia.

Commenti

Related posts

TRASPORTO SCOLASTICO NON GARANTITO – MAMME IN RIVOLTA

Redazione Soraweb

TEAM MARSIGLIESE: NUOVI SUCCESSI AI CAMPIONATI ITALIANI

BICENTENARIO FONDAZIONE ARMA CARABINIERI, IL RESOCONTO

Redazione Soraweb