Articoli Comunicati Stampa Notizie Primo Piano SANITA'

Un ringraziamento al reparto di Oncologia di Sora da parte della famiglia Rocca

Nei giorni scorsi è venuto a mancare Gino Rocca, conosciutissimo e stimato imprenditore, fondatore di uno dei mobilifici più noti della provincia. La sua famiglia, seppur profondamente provata dalla scomparsa, intende ringraziare di cuore l’intero reparto di Oncologia dell’ ospedale SS. Trinità di Sora, per aver assistito Gino durante i lunghi e faticosi mesi della malattia che lo ha tolto all’affetto dei suoi cari. Queste le loro parole: “Ringraziamo il primario del reparto, Dott.ssa Teresa Gamucci, la cui grande professionalità ha rappresentato per noi un solido punto di riferimento. Allo stesso modo, la nostra sincera riconoscenza va al Dott. Donatello Gemma, che insieme alla Dott.ssa Magnolfi ha dimostrato competenza, umanità, generosità, e disponibilità in ogni momento a dare il proprio contributo e a stare vicino fino all’ultimo a Gino. Un grazie anche alla Dott.ssa Trapasso, al Dott. Trombetta, al Dott. Buccilli, alla Dott.ssa Fariello e a tutto il personale medico e non del reparto, che con il passare dei giorni è diventato per tutti noi come una seconda famiglia. La malattia che ha colpito Gino, purtroppo, non gli ha lasciato scampo: se è riuscito a vivere con serenità il poco tempo rimastogli lo deve, oltre che alla sua incredibile voglia di vivere ed all’amore della sua famiglia, anche alle cure ricevute ed ai sorrisi che lo hanno accolto ogni volta che si recava in ospedale. Grazie a tutti, anche da parte di Gino Rocca”.

Commenti

Related posts

SEQUESTRATI 389 CAPI FALSAMENTE GRIFFATI

GIUSTIZIA: SPILABOTTE (PD), “PRESTO PROROGA TRIBUNALE SORA. NOSTRI SFORZI ANDATI A BUON FINE”.

@ Redazione

PRESTA L’AUTO AD UN CONOSCENTE E NE DENUNCIA IL FURTO

Redazione Soraweb

Leave a Comment