Articoli Comunicati Stampa Notizie

Valter Tersigni: Al S.S. Trinità, fulcro del distretto C, non ci sono automediche.

“Al S.S. Trinità, fulcro del distretto C, non ci sono automediche. E’ necessario dotarlo di mezzi di soccorso con competenze avanzate e la relativa attrezzatura”. Ad avanzare la proposta è Valter Tersigni, consigliere comunale di Sora e candidato alle elezioni regionali del Lazio.  “Nei vari distretti dell’azienda ASL di Frosinone, ai mezzi di soccorso del 118, in caso di situazioni gravi o particolarmente complesse, si affianca il ricorso al VLV (veicolo leggero veloce o automedica). Questa importantissima risorsa costituisce una priorità anche nel nostro distretto dove, le postazioni di Sora e di Isola del Liri, nel 2012, hanno effettuato circa 4500 soccorsi. Un territorio ampio quello del distretto C che, al pari degli altri, merita di disporre di tutta la strumentazione e delle professionalità necessarie a garantire un primo soccorso ancora più efficace”. Valter Tersigni, spiega che nell’interesse del territorio e della salute dei cittadini si impegnerà in prima persona a portare avanti questo progetto: istituire a Sora l’automedica, Mezzo di Soccorso Avanzato (MSA) del Sistema Sanitario di Urgenza ed Emergenza 118. Secondo Tersigni la nuova risorsa dovrà coprire tutti i comuni dell’hinterland da Monte San Giovanni Campano a Posta Fibreno. L’automedica interviene prevalentemente quando nel triage il soccorso è classificato con codice giallo o codice rosso. Il mezzo che dovrebbe essere di proprietà del 118, di norma è composto da un equipaggio con un medico appositamente formato e un infermiere specializzato in area critica. “L’equipaggio dell’automedica, – spiega Tersigni – può somministrare farmaci, effettuare manovre invasive, effettuare diagnosi, fornire alla struttura ospedaliera di destinazione tutta una serie di informazioni per cominciare a valutare il paziente ancor prima del suo arrivo. Mi impegnerò affinché all’egregio lavoro svolto giornalmente dagli operatori del 118 della Provincia di Frosinone e nello specifico quelli delle postazioni di Sora, Isola del Liri e Arpino, si aggiunga un servizio ancora più avanzato e importantissimo per salvaguardate la salute di coloro che ricadono nel distretto sanitario C”.

Sora, 06 febbraio 2013

Commenti

Related posts

COMMERCIO AUTO – SCOPERTA EVASIONE DA 580MILA EURO

Soraweb Redazione

I GLOBO BOYS PRONTI PER LA TRASFERTA A MATERA. MARCO D’ORAZIO: “SIAMO UNA GRANDE FAMIGLIA”.

ALLA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: PATENTE RITIRATA, AUTO SEQUESTRATA